Osteopatia in Gravidanza

Osteopatia e gravidanza: benefici per la donna

Il corpo della donna durante la gravidanza cambia, si adatta alla crescita del feto creando un ambiente accogliente e funzionale. Questo cambiamento fisiologico porta inevitabilmente mutamenti a livello posturale causando dolori frequenti solitamente nella zona lombare provocando tra i sintomi maggiormente percepiti mal di schiena e dolore cervicale. La donna in gravidanza si trova a dover modificare le sue abitudini, posture sia durante il giorno ma soprattutto la notte. Sintomo frequente è la fatica a dormire proprio per “colpa” di questi disturbi percepiti a livello lombare e lombosacrale.
 
Il Dr. Guido Rolle, Medico Chirurgo con laurea in Fisioterapia, un diploma in Osteopatia e Psicoterapista, ci aiuta a capire come l’osteopatia può essere una grande alleata per la donna in gravidanza non solo a livello fisico ma anche mentale, è importante ricordarsi che la donna durante i 9 mesi di gravidanza (e nei mesi successivi al parto) è sottoposta a una serie di criticità psicologiche e non solo ad un cambiamento nel suo aspetto fisico.
 
Da che mese è possibile sottoporsi ad una visita e seduta osteopatica? E come si svolge la seduta dall’osteopata?
 
Il consiglio è quello di sottoporsi ad una seduta osteopatica a partire dal 4° mese di gravidanza fino all’8° mese e poi riprendere le sedute nel post-partum. La visita osteopatica in gravidanza segue un iter classico ovvero:

 

  • Colloquio con la paziente e la raccolta dell’anamnesi
  • Valutazione muscolo-scheletrica e posturale
  • Trattamento manuale mediante tecniche manuali adatte alla donna in uno stato di gravidanza utili per alleviare sintomi e dolori
  • Programmazione di un piano di trattamenti
  • Consulenza su stili di vita, esercizi utili, attività fisica, fragilità psicologiche, ecc.

 

Il consiglio è quello di sottoporsi a 2/3 sedute ravvicinate a partire dal 4° mese e altre 2 sedute dopo alcuni mesi. Importantissimo effettuare un controllo dopo il parto utile per alleviare stress e valutare le modifiche apportate durante il parto sia che questo sia avvenuto naturalmente che tramite cesareo.
 
Perché l’Osteopatia è utile alla donna in gravidanza?
 
Si possono “classificare” due tipologie di situazioni:

 

  • La donna non percepisce alcun disturbo e dolore: l’Osteopatia in questo caso ricopre un ruolo preventivo e di benessere psico-fisico per la donna. È un importante aiuto per affrontare il parto in quanto si effettua un lavoro a livello muscolo-scheletrico, sui riflessi neurofisiologici. È in grado di migliorare la qualità della vita della donna in gravidanza.
  • La donna percepisce dolori. I dolori possono essere pregressi alla gravidanza e ovviamente con i cambiamenti (aumento di peso, modifica della postura, maggior pressione addominale) si possono amplificare oppure i dolori sono insorti proprio con la gravidanza.

 

Che disturbi si trattano con l’Osteopatia in gravidanza?

Riassumiamo brevemente i disturbi che compaiono in gravidanza:

 

  • Problemi di digestione e bruciori di stomaco
  • Mal di schiena
  • Difficoltà nel transito intestinale e costipazione
  • Difficoltà nella respirazione
  • Dolori e/o gonfiori alle gambe
  • Problemi circolatori agli arti inferiori
  • Dolori alla cervicale
  • Reflusso gastro – esofageo

 

Una tra le domande più frequenti che vengono fatte all’Osteopata in presenza di dolori è come poter dormire in una posizione “comoda” anche con il pancione?
 
Partiamo con il dire che non c’è una posizione migliore per dormire in gravidanza, alcune donne prediligono il fianco, alcune la posizione supina. Il consiglio è quello di utilizzare dei cuscini, ne esistono di specifici utili anche successivamente per l’allattamento. Se si dorme sul fianco è possibile posizionare i cuscini tra le gambe per alleviare le tensioni a livello della colonna e mantenere una naturale curvatura della schiena.
 
L’Osteopatia è una grande alleata nella preparazione al parto, il corpo deve essere preparato per attraversare al meglio questo momento. L’Osteopata nelle sedute si assicurerà che tutte le strutture coinvolte possano svolgere al meglio il loro compito e siano sufficientemente mobili, principalmente verifica che ci sia una corretta mobilità articolare del bacino e dell’asse vertebrale.
 
Puoi prenotare una seduta di Osteopatia con il Dottor Rolle in Clinica San Martino chiamando lo 0341 1695111.

CONDIVIDI:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*