Vuoi condividere il profilo della Dott.ssa?
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on skype
Share on email

Dove trovare la Dott.ssa

Dott. Emanuela Botto

La Dott.ssa Emanuela Botto presso la Clinica San Martino si occupa di:

  • Neurologia – Elettromiografia

 

AREE MEDICHE DI INTERESSE:

  • Neurologia
  • Ictus
  • Cefalee
  • Neuro-Oftalmologia
  • Ecodoppler TSA

 

FORMAZIONE

  • 2015
    Diploma (Master di II livello) in Neuro-oftalmologia presso l’Université Pierre et Marie Curie, Parigi
  • 2014
    Corso Nazionale di Ultrasonologia Vascolare, Bertinoro
  • 2009
    Diploma (Master di II livello) in Neurologia d’Urgenza presso Université de Paris Diderot, Parigi
  • 2008
    Diploma (Master di II livello) in Neuroradiologia Vascolare presso Université de Paris Descartes, Parigi
  • 2007
    Specializzazione in Neurologia. Scuola di Specializzazione in Neurologia – Università del Piemonte Orientale, Novara (NO)
  • 2003 – 2004
    Frequenza presso Ambulatorio per le Malattie Cerebrovascolari (Policlinico di Milano), al fine di acquisire competenza nella valutazione ambulatoriale del paziente con ictus cerebrale presso Policlinico di Milano
  • 2002
    Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università del Piemonte Orientale, Novara (NO)

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

  • 2009 – ad oggi
    Dirigente Medico Neurologo con particolare attività in Stroke Unit e nella gestione in urgenza delle malattie cerebrovascolari presso l’Ospedale A. Manzoni, Lecco
  • 2008 – 2009
    Medico Neurologo con contratto a prestazione d’opera presso l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Neurologia e Stroke Unit, Milano
  • 2008 – 2009
    Dirigente Medico Neurologo con attività in Stroke Unit e nella gestione in urgenza delle malattie cerebrovascolari presso l’Ospedale Saint Joseph, Parigi
  • 2007 – 2008
    Sostituzione di Medico di Medicina Generale presso Ambulatorio di Medicina Generale Cornaredo (MI) e Bareggio (Mi)
  • 2006
    Medico Specializzando in Neurologia con borsa di studio “Programma Vinci 2006” Università Franco-Italiana, Unità Neurovascolare – Hopital Sainte Anne, Paris