POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO

Patenti di Guida

Presso Clinica San Martino è attivo il servizio di visita medica per il rilascio e/o rinnovo patenti di guida di categoria: AM – A1 – A2 – A – B – BE – B1 – C1 – C – C1E – CE – D1 – D – D1E – DE

OCCORRE PRESENTARSI CON:

Patente di Guida – CONSEGUIMENTO
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) Carta d’identità o passaporto in corso di validità
c) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledellautomobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento D1 – DOMANDA IN BOLLO
d) Codice fiscale
e) Certificato medico attestante i precedenti morbosi del richiedente, rilasciato da un medico di fiducia, di data non anteriore a tre mesi
f) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C,D, E, CAP)
g) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi
h) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi)
i) Per i minorenni occorre la presenza di un genitore
m) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

 

Patente di Guida –  RINNOVO
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) patente in scadenza (se scaduta anche carta d’identità o passaporto in corso di validità)
c) Codice fiscale
d) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento 2S – RINNOVO PATENTE (ESCLUSA REGIONE SICILIA)/DUPLICATO PATENTE CON CONTESTUALE RINNOVO
e) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 10,20 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento 2S – RINNOVO PATENTE (ESCLUSA REGIONE SICILIA) / DUPLICATO PATENTE CON CONTESTUALE RINNOVO
f) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C o D).
g) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi
h) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi).
i) In caso di ritiro per guida con patente scaduta, copia del verbale dell’organo di Polizia.
l) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

 

Patente di Guida – RICLASSIFICAZIONE (es. declassamento da C a B) o DUPLICATO (per smarrimento, furto, deterioramento, abolizione obbligo guida con lenti) o CONVERSIONE patente estera
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) Carta d’identità o passaporto in corso di validità
c) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento D1 – DOMANDA IN BOLLO
d) Codice fiscale
e) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C,D, E, CAP)
f) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi.
g) in caso di duplicato per furto o smarrimento è necessario presentare la denuncia rilasciata dall’Autorità Giudiziaria (Carabinieri o Polizia)
h) in caso di Conversione patente estera portare anche la patente estera da convertire.
i) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi).
l) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

Medici