ODONTOIATRIA

Pedodonzia
Odontoiatria pediatrica

La Pedodonzia è la cura dei denti da latte. Anche detta Odontoiatria Pediatrica, tratta la diagnosi e la cura delle patologie della cavità orale dei bambini. La prevenzione, come in tutti i settori della medicina, è di fondamentale importanza. Per questo motivo una prima visita di controllo è consigliata a partire dai 3-4 anni del bambino. Gli Specialisti di Clinica San Martino effettuano interventi di cure odontoiatriche anche in pazienti molto piccoli con soli denti decidui, chiamati comunemente “da latte”. Il recupero dell’elemento dentale deciduo, in seguito a fratture o lesioni da carie profonda, è molto importante per mantenere gli spazi adeguati ad accogliere i denti definitivi, evitando problemi di affollamento dentale e le conseguenti alterazioni dell’occlusione; quando necessario, si interviene con la devitalizzazione anche su denti da latte. Tra le patologie che più di frequente riguardano l’apparato dentale di un bambino troviamo la carie, l’ascesso, il trauma dentale, la pulpite e la sindrome da biberon.

Pedodonzia e igiene orale

Abitudini alimentari salutari e una corretta igiene orale permettono di salvaguardare la salute dentale del bambino a partire dai denti decidui fino alla dentatura definitiva. Durante la visita lo Specialista Odontoiatra fornisce al paziente e ai genitori le informazioni relative alle regole di prevenzione e rimozione della placca batterica e al corretto utilizzo dello spazzolino, verificando progressivamente, durante le sedute di controllo, lo stato di salute di denti e gengive.

Pedodonzia e carie: prevenzione e trattamento

La sigillatura dei molari permanenti rappresenta una valida strategia difensiva contro la carie pediatrica ed è attuabile, laddove necessario, anche sui denti da latte. I molari sono i denti maggiormente esposti al rischio di lesioni cariose precoci e l’applicazione di una resina speciale lungo i solchi masticatori permette di proteggerne lo smalto, rendendolo inattaccabile dalla placca batterica. L’effetto protettivo della sigillatura può durare diversi anni: una nuova applicazione si rende necessaria quando la resina è consumata. La cura della carie, così come le diverse prestazioni odontoiatriche rivolte ai piccoli pazienti, possono essere effettuate anche con l’ausilio del laser, allo scopo di evitare o ridurre l’utilizzo dell’anestesia o un eventuale trauma da trapano.

Pedodonzia e ortodonzia

La prevenzione nel campo dell’ortodonzia pediatrica riveste un ruolo fondamentale. Grazie a uno screening precoce delle funzioni masticatorie e dell’occlusione del bambino è possibile, già in presenza dei denti decidui, evidenziare eventuali disallineamenti dentali o anomalie scheletriche mascellari e/o mandibolari. Tali alterazioni, intercettate durante il periodo di crescita, possono essere corrette mediante l’ausilio di apparecchi ortodontici, evitando il ricorso in extremis ad eventuali estrazioni o alla chirurgia ortognatica. Se necessario, la terapia ortodontica precoce, consente di evitare i lunghi e tradizionali trattamenti ortodontici in età adolescenziale.

È un trattamento rischioso?

I fattori di rischio in pedodonzia sono sovrapponibili a quelli dell’odontoiatria conservativa e dell’endodonzia degli adulti. In molti casi la rinuncia alle terapie suggerite dagli Specialisti comporta disagi nel corretto sviluppo della dentizione.

Contattaci per informazioni e appuntamenti

Leggi la nostra Privacy Policy*