CardioTC a Lecco

Cardio TC, come funziona e quando è indicata?

La Cardio TC è una metodica diagnostica non invasiva che consente l’elaborazione di immagini tridimensionali di sezioni anatomiche del cuore e delle coronarie. Attraverso la somministrazione endovenosa di messo di contrasto permette di visualizzare arterie coronariche e camere cardiache.

L’esame ha una durata di pochi minuti e risulta poco invasiva, la quantità di raggi X utilizzati è piuttosto bassa con una capacità diagnostica dell’esame estremamente elevata.

Come funziona l’esame?

Il paziente, in presenza di eventuale iniezione endovenosa del mezzo di contrasto, dovrà essere a digiuno almeno da 6 ore precedenti all’esame. L’esame è inoltre controindicato per donne in gravidanza e allattamento (da consultare sempre lo specialista). Il paziente si sdraierà su un lettino che si muoverà, per un tempo ridotto, all’interno di un tubo, appunto il macchinario per eseguire le TC. Dovrà stare quanto più immobile e trattenere il respiro per circa 8/10 secondi.

L’esame ha una durata variabile dai 10 ai 15 minuti.

Quando è indicato l’esame?

La Cardio TC è una metodica fortemente indicata e a volte fondamentale in determinate situazioni cliniche:

  • Prevenzione primaria di pazienti con rischio cardiovascolare basso o intermedio. Utile per definire il livello di rischio con precisione
  • Sospetta aterosclerosi delle arterie coronarie. Il paziente manifesta una sintomatologia come palpitazione, affanno, dolore toracico
  • Malattia coronarica già nota

Consultare sempre lo specialista prima di eseguire l’esame.

*Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

CONDIVIDI:

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy