Artro Risonanza Magnetica

ARTRO-RM. Artro Risonanza Magnetica

L’artro-rm è un esame diagnostico che consente, utilizzando un mezzo di contrasto paramagnetico iniettato in sede intra-articolare sotto guida radiologica, di evidenziare lesioni che possono interessare parti molli, tendini, muscoli, strutture scheletriche, perfezionando la diagnosi grazie all’elevata sensibilità.

Quali sono le indicazioni più frequenti?

 

Le indicazioni più frequenti sono:

  • SPALLA: per chiarire possibili dubbi in caso di rottura della cuffia, lesioni o instabilità della spalla.
  • POLSO: per valutare lesioni cartilaginee o instabilità.
  • ANCA: per valutare lesioni legamentose o fibrocartilaginee a carico dell’anca.
  • GINOCCHIO: per meglio approfondire lesioni cartilaginee articolari prima di una chirurgia
  • CAVIGLIA: per meglio specificare lesioni traumatiche o cartilaginee.

 

Sono previste norme di preparazione?

Si, è consigliato un digiuno di almeno 3 ore prima dell’esame.
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

CONDIVIDI:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*