POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO

Epatologia - Medicina Interna

L’ambulatorio di Epatologia – Medicina Interna di Clinica San Martino si occupa dell’assistenza ai pazienti affetti da malattie al fegato, stomaco e intestino, disturbi autoimmuni, problemi di allergie e di tutte le altre patologie di medicina generale che non necessitano di un approccio chirurgico.

Lo Specialista in Medicina Interna valuta lo stato di salute del paziente considerando sia gli aspetti fisici che psicologici e analizza i vari sintomi. Dopo una prima diagnosi può prescrivere eventuali analisi e prescrivere una terapia a base di più farmaci per trattare diverse malattie o, se è il caso, indirizzare verso uno specialista del settore più indicato.

Che cos’è la visita Epatologica?

L’ambulatorio di epatologia di Clinica San Martino si occupa della prevenzione, della diagnosi e della gestione delle malattie che colpiscono il fegato, la cistifellea, le vie biliari.


Si effettuano visite epatologiche in caso di patologie epatiche:

  • epatiti croniche di origine virale o metabolica
  • epatiti autoimmuni
  • complicanze della cirrosi
  • cirrosi biliare primitiva
  • colangite sclerosante primitiva
  • tumori del fegato (epatocarcinomi) e delle vie biliari (colangiocarcinomi)


La visita epatologica prevede un’anamnesi completa, ovvero la raccolta di informazioni da parte del medico epatologo relative allo stile di vita del paziente. Si procede poi con una palpazione accurata della zona addominale (stomaco, fegato, cistifellea e vie biliari, intestino).

Se vengono riscontrati problemi specifici o se lo specialista desidera procedere con altre verifiche, possono essere richiesti esami clinici di approfondimento.

Quando rivolgersi all’epatologo?

È opportuno fissare un controllo con l’epatologo in caso di esami che riportano valori anomali del fegato, problemi digestivi, dolori all’addome ed eruzioni cutanee inconsuete.

 

 

Informazioni Utili

La visita epatologica presso la Clinica San Martino è eseguibile solo privatamente o con convenzioni (con assicurazioni e fondi sanitari integrativi, per saperne di più sulle convenzioni).

 

Non è obbligatorio avere la prescrizione medica per questa tipologia di visita ma comunque consigliabile.

È importante, se disponibili, portare con sé eventuali referti delle analisi precedentemente eseguiti.

Medici

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*