DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Tomografia Assiale Computerizzata (TAC)

In Clinica San Martino mettiamo a disposizione una tecnologia che permette l’acquisizione di immagini ad altissima risoluzione, ma con dosaggi di radiazioni estremamente bassi.

Il nostro macchinario per la TAC – TC Siemens, Definition AS Multistrato 128 slices permette esami rapidi riducendo drasticamente le radiazioni per il paziente. La macchina è inoltre idonea per le applicazioni più avanzate e complesse come la TAC Cardiaca (Cardio TAC).

L’esame può essere effettuato con o senza mezzo di contrasto.

Descrizione esame
La Cardio TC, o Tomografia Computerizzata Cardiaca, è un esame diagnostico non invasivo che utilizza la tecnologia della tomografia computerizzata per ottenere immagini dettagliate del cuore e dei vasi sanguigni coronarici. Questo esame è utilizzato per valutare la presenza di malattie coronariche, anomalie strutturali del cuore, e altre condizioni cardiache.

Scopi della Cardio TC
Valutazione della malattia coronarica: permette di visualizzare le arterie coronariche per rilevare placche aterosclerotiche e valutare la presenza di stenosi (restringimenti).
Visualizzazione delle strutture cardiache: consente di esaminare la morfologia del cuore e dei grandi vasi.
Pianificazione preoperatoria: aiuta a pianificare interventi chirurgici o procedure interventistiche, come il posizionamento di stent.
Studio delle anomalie congenite: utile per identificare anomalie cardiache congenite.

Procedura Cardio TC
Posizionamento: il paziente viene posizionato su un lettino mobile collegato allo scanner TC.
Acquisizione delle Immagini: lo scanner TC ruota attorno al torace del paziente, acquisendo immagini multiple che vengono poi elaborate per formare una ricostruzione tridimensionale del cuore e delle arterie coronariche.
Uso del mezzo di contrasto: il mezzo di contrasto viene iniettato attraverso una vena, generalmente del braccio, per migliorare la visualizzazione dei vasi sanguigni.


PRENOTA L’ESAME

Descrizione esame La TC Cone Beam (CBCT, dall’inglese “Cone Beam Computed Tomography”) è una tecnica di imaging radiologico avanzata che utilizza un fascio conico di raggi X per ottenere immagini tridimensionali dettagliate di strutture anatomiche. Questo tipo di tomografia è particolarmente utile in odontoiatria, chirurgia maxillofacciale, otorinolaringoiatria e altre specialità mediche.
Applicazioni della TAC Cone BEAM
  1. Odontoiatria e Implantologia: utilizzata per pianificare l’inserimento di impianti dentali, valutare la morfologia ossea e identificare patologie dentali e ossee.
  2. Chirurgia Maxillofacciale: essenziale per la pianificazione chirurgica, la valutazione delle fratture facciali e lo studio delle articolazioni temporo-mandibolari.
  3. Otorinolaringoiatria: utilizzata per l’esame dei seni paranasali, delle cavità nasali e dell’orecchio medio e interno.
  4. Ortodonzia: aiuta nella pianificazione dei trattamenti ortodontici, valutando l’allineamento dei denti e la crescita ossea.
Procedura
  • Posizionamento: il paziente viene posizionato su una sedia o un lettino, e la testa viene stabilizzata per ridurre al minimo i movimenti durante l’acquisizione delle immagini.
  • Acquisizione delle Immagini: il braccio dell’apparecchio CBCT ruota intorno alla testa del paziente, acquisendo una serie di immagini in pochi secondi.
  • Elaborazione dei Dati: le immagini acquisite vengono elaborate da un software che ricostruisce una visualizzazione tridimensionale delle strutture anatomiche.

PRENOTA L’ESAME
Descrizione esame La TAC dell’addome completo è un esame diagnostico che utilizza la tecnologia della tomografia computerizzata per ottenere immagini dettagliate delle strutture interne dell’addome, comprese le viscere, i vasi sanguigni, i linfonodi e altre strutture anatomiche. Questo esame è utile per diagnosticare una varietà di condizioni, tra cui infezioni, infiammazioni, tumori, calcoli renali, lesioni traumatiche e altre patologie addominali.
Preparazione all’esame
Il giorno previsto per l’esecuzione dell’esame:
  • Portare la richiesta del medico in cui vengono specificate le indicazioni dell’esame
  • Portare l’esito dell’esame di Laboratorio: CREATININA e COAGULAZIONE (solo per esami angiografici). Gli esami devono essere stati eseguiti da non più di 90 giorni. Nel caso in cui non avesse l’esame di creatininemia, le ricordiamo che è possibile effettuarlo presso la nostra struttura lo stesso giorno dell’esame, previa comunicazione anticipata.
  • Portare con sé esami radiologici precedenti
  • Presentarsi a digiuno da almeno 3 ore

Procedura
  • Posizionamento: il paziente viene fatto sdraiare su un lettino mobile collegato allo scanner TC. Il lettino si muoverà lentamente attraverso l’apertura dello scanner.
  • Acquisizione delle Immagini: durante l’esame, il paziente deve rimanere immobile e potrebbe essere richiesto di trattenere il respiro per brevi periodi per evitare artefatti di movimento. Lo scanner ruota attorno al corpo del paziente, acquisendo una serie di immagini a strati dell’addome.
  • Durata: l’esame generalmente dura tra i 10 e i 30 minuti, a seconda della complessità e del protocollo utilizzato.

PRENOTA L’ESAME
Descrizione esame
La TAC cerebrale, o tomografia computerizzata del cervello, è un esame diagnostico che utilizza raggi X e tecnologie computerizzate per ottenere immagini dettagliate del cervello e delle strutture circostanti. È uno strumento essenziale per diagnosticare una vasta gamma di condizioni neurologiche e traumi cranici.
Indicazioni
  • Traumi Cranici: valutazione delle lesioni dovute a incidenti, cadute o colpi alla testa.
  • Ictus: diagnosi rapida di emorragie cerebrali o ischemie.
  • Mal di Testa: identificazione di cause sottostanti di cefalee gravi o improvvise.
  • Sintomi Neurologici: investigazione di sintomi come confusione, debolezza, perdita di coscienza, convulsioni o cambiamenti nel comportamento.
  • Tumori Cerebrali: rilevazione e monitoraggio di neoplasie cerebrali.
  • Infezioni: diagnosi di infezioni come l’encefalite o l’ascesso cerebrale.
  • Malformazioni Congenite: studio delle anomalie strutturali del cervello presenti dalla nascita.
Procedura
  • Posizionamento: il paziente viene sdraiato su un lettino mobile che si sposta all’interno dello scanner TC. La testa viene posizionata correttamente e, se necessario, immobilizzata per ridurre i movimenti.
  • Acquisizione delle Immagini: il paziente deve rimanere immobile durante l’acquisizione delle immagini. Il dispositivo ruota intorno alla testa, acquisendo immagini da varie angolazioni che vengono poi elaborate per formare una visualizzazione tridimensionale del cervello.
  • Durata: l’esame dura generalmente dai 10 ai 30 minuti.

PRENOTA L’ESAME
CardioTC a Lecco

Per cosa si utilizza questo esame?

La TAC è una metodica diagnostica.

Viene diffusamente utilizzata nella valutazione di neoplasie primitive, ma viene ampiamente utilizzata anche nello studio dell’encefalo e del sistema vascolare (in particolare nello studio delle arterie).

I principali campi di applicazione della TAC sono:

 

  • neurologico
  • scheletrico
  • traumatologico
  • toracico
  • addominale
  • oncologico
  • ginecologico
  • vascolare
  • apparato urinario (Uro TAC)
  • arterie coronarie (Cardio TAC).

La TAC per diagnosi oncologiche

La Tomografia Computerizzata a basso dosaggio di radiazioni è nota anche come metodica di diagnosi e stadiazione dei tumori. Grazie a questo tipo di esame è possibile “vedere” l’estensione del tumore ed eventualmente la presenza e la localizzazione secondaria.

Informazioni Utili

Come per tutti gli altri esami di diagnostica, è necessaria una prescrizione medica.

Questo esame lo puoi fare:

MALGRATE

Le ultime News:

Medici

TSRM (Tecnico Sanitario di Radiologia Medica)

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*