Addominoplastica

L’addominoplastica è un intervento di chirurgia plastica che serve per rimuovere il grasso localizzato nell’addome sia superiore che inferiore eliminando anche l’eccesso di pelle e la lassità dei muscoli addominali.

 

L’addominoplastica è un intervento che si effettua, con ottimi risultati, sia su donne che su uomini che presentano del grasso addominale e una lassità nei tessuti come ad esempio succede quando si perde peso, a seguito di gravidanze o con il passare del tempo. Ovviamente si ricorre all’intervento chirurgico quando dieta e attività sportiva non possono portare i risultati desiderabili e funzionali ad un benessere psico-fisico del paziente.

 

L’intervento di addominoplastica necessita di un’anestesia generale, sarà però sempre medico chirurgo e anestesista a determinare, dopo un’accurata visita e specifici esami la tipologia di anestesia più funzionale.

Come si svolge l’intervento di addominoplastica?
Il chirurgo plastico, a seguito di accurate visite effettua l’operazione in sala operatoria, in Clinica San Martino effettuiamo questa tipologia di intervento nella sede di Lecco in cui disponiamo di sale operatorie attrezzate e stanze di degenza post-intervento. Durante l’operazione il Chirurgo Plastico effettua l’incisione al di sopra della regione pubica, in una zona che poi rimarrà nascosta. L’intervento non ha una durata standard, dipende molto dal tipo di addominoplastica e dal paziente da operare.
Decorso post-operatorio
Le 48 ore successive all’operazione sono quelle maggiormente complicate perché il paziente dovrà stare in assoluto riposo in una posizione specifica. Passate le 48 ore il paziente potrà riprendere le attività quotidiane, evitando le attività faticose. Potranno apparire gonfiori e ecchimosi nella zona trattata. Dopo una settimana/10 giorni si potrà riprendere la vostra attività lavorativa se non eccessivamente faticosa. Dopo 3 settimane dall’intervento chirurgico riprenderete progressivamente a svolgere tutte le normali attività compresa quella sportiva.

Rispondiamo alle domande più frequenti:

Subito dopo l’intervento chirurgico di addominoplastica l’addome risulterà ancora gonfio. Ci vorranno alcune settimane per iniziare a vedere i primi risultati. Dopo circa 6 mesi l’addome inizierà ad apparire più piatto.
Il rimmodellamento addominale (addominoplastica) può portare notevoli vantaggi non solo a livello fisico ma anche psicologico: miglioramento fisico sia per persone ex obese che per donne post gravidanza maggiore autostima; miglioramento della qualità della vita;

La Diastasi Addominale è l’allontanamento permanente di superfici muscolari od ossee che normalmente si trovano contigue: la parte destra si allontana dalla parte sinistra del muscolo retto addominale, allontanandosi dalla linea mediana. Una volta avvenuto questo allontanamento in modo naturale è difficile tornare facilmente alle sue condizioni iniziali. La diastasi addominale è spesso una conseguenza della gravidanza (entro i 6 mesi dal parto avere un leggero rigonfiamento è comunque normale, da far verificare se in presenza di un’ernia ombelicale).

L’addominoplastica è l’intervento indicato per risolvere una diastasi addominale. Se ti trovi in questa situazione e vuoi maggiori informazioni ti consigliamo di effettuare una prima visita con il Chirurgo Plastico.

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*

Medici