Blefaroplastica

L’intervento di blefaroplastica (o blefarocalasi) è l’intervento di chirurgia plastica alle palpebre, permette di eliminare la pelle in eccesso delle palpebre e le borse di grasso presenti nelle borse palpebrali e le occhiaie. Tutti elementi che contribuiscono a rendere il volto affaticato. 

Gli interventi che eseguiamo nella Clinica di Lecco sono:

Blefaroplastica Superiore

L’intervento di chirurgia plastica comporta l’asportazione dell’eccesso di pelle e nella rimozione delle borse di grasso che si trovano nella regione palpebrale superiore.

 

L’intervento di blefaroplastica superiore è eseguito in anestesia locale (o generale, sarà il medico in accordo con l’anestesista a decidere la tipologia di anestesia da eseguire). Al termine dell’intervento verranno messi sottilissimi punti che verranno rimossi dopo pochi giorni dall’intervento. Il paziente avrà una piccolissima cicatrice praticamente invisibile sulla piega della palpebra superiore.

Blefaroplastica Inferiore

L’intervento di chirurgia blefaroplastica inferiore o borse sotto gli occhi viene eseguito in anestesia locale (o in anestesia generale) e serve per rimodellare le tre borse di grasso localizzate sotto gli occhi e per l’asportazione di eccesso di cute e di muscolo che possono contribuire a determinare un difetto estetico che necessita di correzione. È un intervento chirurgico più complesso rispetto alla blefaroplastica superiore.

Al termine dell’intervento verranno messi alcuni punti con la presenza di una piccolissima cicatrice invisibile.

Rispondiamo alle domande più frequenti sulla Blefaroplastica:

L’intervento di blefaroplastica superiore è indolore anche se il paziente avvertirà un lieve gonfiore localizzato che si attenuerà nel giro di qualche giorno (3-4 giorni) con la rimozione dei punti.

Il paziente dopo circa una settimana (consigliati 7-10 giorni) di riposo può tornare tranquillamente alla sua vita quotidiana svolgendo tutte le attività lavorative e sociali
Così come la blefaroplastica superiore anche quella inferiore non è un intervento doloroso. Essendo un intervento più complesso si consiglia un riposo maggiore di circa due settimane per poi tornare alla propria quotidianità senza problemi. Ogni intervento segue però una degenza post-operatoria personalizzata che verrà indicata dal medico chirurgo.
L’intervento di Blefaroplastica inferiore e superiore è indicato sia per uomini che donne in cui la pelle presenta segni di cedimento nello stadio iniziale. Il momento migliore per intervenire con un intervento chirurgico è quando la pelle risulta ancora elastica. Non esistono particolari limiti d’età per sottoporsi a questo tipo di intervento. Le maggiori richieste arrivano in pazienti entro i 60 anni di età ma vengono eseguiti interventi con eccellenti risultati fino ai 70/80 anni d’età.

Come ogni intervento di chirurgia plastica anche la Blefaroplastica (inferiore e superiore) è da personalizzare per ogni tipologia di paziente in quanto ogni individuo ha la sua storia clinica pregressa e con essa anche la percentuale o meno di complicanza post-intervento. Il Chirurgo Plastico nella visita specialistica valuterà, con appositi esami:

  • struttura ossea del volto
  • qualità della pelle e muscolatura
  • obiettivi desiderati del paziente
  • condizioni generali di salute del paziente

Grazie a queste analisi il chirurgo programmerà l’intervento più adatto a voi per evitare qualsiasi tipologia di complicanza.

L’intervento di Blefaroplastica porta ad ottimi risultati che sono perlopiù duraturi. Influisce molto lo stile di vita del singolo paziente e l’inevitabile invecchiamento cutaneo.

Contattaci per informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy*

Medici